Riapertura – COVID19

Lunedì 11 maggio saremo pronti per accogliervi di nuovo presso la nostra struttura.

Seguendo le indicazioni del Ministero della Salute, potremo accogliervi con queste modalità:

– prima dell’appuntamento verrete sottoposti ad un triage telefonico tramite questionario, per individuare eventuali fattori di rischio per Covid-19,
– all’arrivo presso lo studio vi verrà misurata la temperatura corporea con termometro che non prevede il contatto corporeo. In caso la temperatura sia superiore ai 37.5° vi verrà chiesto di tornare a casa e rimandare l’appuntamento. Vi verranno inoltre igienizzate la mani con apposita soluzione.
– I nostri professionisti saranno dotati di mascherina e guanti. In alcuni casi specifici anche di visiera, camice, schermi protettivi in plexiglass
– tra un paziente e l’altro verrà disinfettato il setting terapeutico (scrivania, sedie, materiali utilizzati, ecc.); verrà arieggiato l’ambiente aprendo la finestra e utilizzando il purificatore di aria; provvediamo all’igienizzazione della mani.
– gli appuntamenti verranno distanziati di almeno 30 minuti l’uno dall’altro per evitare contatti tra i pazienti/familiari e per consentire le adeguate procedure di disinfezione.

COME POTETE AIUTARCI:
– Rispondere correttamente alle domande che vi verranno poste telefonicamente, sul vostro stato di salute e su eventuali contatti con pazienti positivi o sintomatici
– Avvertire telefonicamente in caso di comparsa di sintomi quali febbre/tosse/difficoltà respiratorie, per rimandare l’appuntamento
– Prima dell’incontro, spiegate ai vostri bambini, soprattutto in età prescolare, che il professionista che li accoglierà avrà mascherina e guanti.
– Arrivare a studio con mascherine di tipo chirurgico, o comunque mascherine NON dotate di filtro. La mascherina va utilizzata dai 6 anni in su.
-Per evitare assembramenti, rispettate gli orari degli appuntamenti e, in caso di minori o adulti che necessitino del care-giver, presentarsi con un unico accompagnatore che, salvo diversa comunicazione, non potrà sostare in sala di attesa.
– in caso di sedute con bambini piccoli, è richiesta la presenza di un genitore in stanza per contenere il bambino o rassicurarlo se necessario e per guidarlo nelle attività, seguendo scrupolosamente le indicazioni del professionista.

Tutte le prestazioni che possono essere effettuate on-line restano attive e rimangono attualmente la modalità da preferire.

N.B: restano attualmente NON attivi i servizi di Pedagogia Clinica e Mediazione Familiare.